Il Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi è il ” cuore verde ” della Regione Marche.
Con i suoi 10.026 ettari, è la più grande area protetta regionale e comprende il complesso ipogeo delle Grotte di Frasassi. Un viaggio nel Parco è un “viaggio nel cuore delle Marche”, alla scoperta dei tesori storico-artistici, celati da paesaggi ricchi di fascino ed armonia, immersi in una natura integra e rigogliosa.

Per gli appassionati di attività all’aria aperta, o semplicemente per chi desidera avventurarsi alla scoperta delle meraviglie del Parco Gola della Rossa e Frasassi, sono numerosi gli itinerari a piedi adatti a grandi e piccoli.
Il Parco è un’oasi di natura che offre la possibilità di effettuare escursioni nei suoi moltissimi sentieri, ammirando le ricchezze floro-faunistiche.
Interessanti i fenomeni naturali che coinvolgono quest’area: splendido esempio carsico è la suggestiva Gola di Frasassi, scavata dalle acque erosive del fiume Sentino che per millenni ha modellato questi luoghi, creando dirupi rocciosi e dando origine ad un regno sotterraneo di ineguagliabile splendore: le grotte di Frasassi.
A parte le meraviglie dei fenomeni carsici, la zona è un gioiello di biodiversità con le sue 105 specie di uccelli nidificanti, 40 specie di mammiferi, 29 tra rettili e anfibi e oltre 1250 specie vegetali.

La zona è inoltre suggestiva anche dal punto di vista storico-artistico: il territorio del Parco è ricco di un fitto reticolo di castelli e monasteri. Oltre alla visita alle grotte, consigliata anche per chi ha bimbi è la salita al Tempio del Valadier e al Santuario della Madonna di Frasassi, per un sentiero tra i boschi che si può percorrere anche con carrozzine e passeggini. Circa un’ora di cammino, con pendenza agevole, attraversando un paesaggio panoramico meraviglioso, con le pareti della Gola di Frasassi sullo sfondo, dove nidificano anche le aquile reali!

In cima scoprirete poi uno spettacolo davvero suggestivo, un’eccezionale simbiosi tra architettura e natura: si tratta del Tempio del Valadier, chiesa edificata nell’ottocento proprio all’imboccatura della grande grotta, che si staglia con la sua silhouette neoclassica contro le circostanti pareti della grotta naturale; quasi che il tempio stesso stesse cercando un rifugio all’interno della grotta.

Il Parco Naturale Regionale della Gola Rossa e di Frasassi si trova nel Comune di Genga (AN), a circa 30 minuti di auto da Lacrimarte. Vedi il percorso su Google Maps

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>